Navigazione – Mappa del sito
IV. Panoramiche
25/ USA 2015

Emily K. Brock, Money Trees. The Douglas Fir and American Forestry, 1900-1944

Swen Steinberg
Traduzione di Alessandro Salvador
Riferimento/i:

Emily K. Brock, Money Trees. The Douglas Fir and American Forestry, 1900-1944, Corvallis (Oregon), Oregon State University Press, 2015, 272 pp.

Testo integrale

Emily K. BROCK, Money Trees. The Douglas Fir and American Forestry, 1900-1944, Corvallis (Oregon), Oregon State University Press, 2015, 272 pp.Visualizza l'immagine
Crediti : Emily K. BROCK, Money Trees. The Douglas Fir and American Forestry, 1900-1944, Corvallis (Oregon), Oregon State University Press, 2015, 272 pp.

1Il lavoro di Emily K. Brock analizza lo sviluppo delle moderne scienze forestali prendendo ad esempio il patrimonio forestale degli stati dell’Oregon e di Washington, negli USA: Brock illustra i dibattiti scientifici ed ecologici come anche le prese di posizione delle industrie del legname e le strategie delle amministrazioni statali, con le relative implicazioni politiche. Il nodo centrale è che attorno al 1900, contemporaneamente alla crescita del movimento conservazionista, non solo si ebbe la professionalizzazione delle scienze forestali negli USA ma, a nord-ovest, si crearono delle vere e proprie Tree Farms nei vasti possedimenti del “barone del legno” Frederick Weyerahaeuser, in cui venivano piantati e fatti crescere rapidamente e in modo industriale gli abeti di Douglas. Questa economizzazione dell’ecologia, trattata spesso in modo sbrigativo nei trattati sul movimento conservazionista americano, si occupava anche della questione centrale di definire concetti come sostenibilità e senso civico. In seguito, la definizione della funzione che le foreste rivestivano per l’economia e la società cambiò, ma si sviluppò anche attraverso i metodi delle Tree Farms in un’ottica che privilegiava l’economia. Brock non riesce sempre a descrivere i diversi gruppi di attori nelle loro relazioni reciproche e anche il concetto di forestry rimane parzialmente indefinito nel suo utilizzo (scienza forestale, economia forestale o gestione delle foreste). Il lavoro di Emily K. Brock mostra però in modo convincente il potenziale di una ricerca focalizzata e centrata sugli attori che, combinata con i dibattiti scientifici, economici e pubblici, offre un contributo essenziale alla storia ambientale che, in una prospettiva comparativa, può trovare applicazione per altre regioni del mondo.

Inizio pagina

Per citare questo articolo

Riferimento elettronico

Swen Steinberg, « Emily K. Brock, Money Trees. The Douglas Fir and American Forestry, 1900-1944 », Diacronie [Online], N° 28, 4 | 2016, Messo online il 29 dicembre 2016, consultato il 17 agosto 2017. URL : http://diacronie.revues.org/4638

Inizio pagina

Autore

Swen Steinberg

Swen Steinberg, storico, è professore associato in storia regionale alla Technische Universität di Dresda. Da ottobre 2014 fino a ottobre 2016 è ricercatore ospite presso la University of California Los Angeles con un finanziamento post-dottorale della Deutsche Forschungsgemeinschaft sul tema: Una storia transnazionale della conoscenza. Montagne, foreste e miniere tra Europa e America, 1760-1960. I suoi interessi di ricerca sono le concezioni dell’Economia del cultura, le trasformazioni economiche, la storia della conoscenza e gli studi sugli esuli. Ha pubblicato diversi libri e articoli su questi temi. Attualmente sta lavorando ad una analisi delle reti di giornalisti tedeschi esiliati in Cecoslovacchia (per «Metropol», «Berlin») e all’edizione dei carteggi di Kurt Eisner.
URL: < http://www.studistorici.com/progett/autori/#Steinberg >

Articoli dello stesso autore

Inizio pagina

Diritti d'autore

Creative Commons License

Creative Commons License

Gli articoli di «Diacronie. Studi di Storia Contemporanea» sono pubblicati sotto Licenza Creative Commons (CC BY-NC-ND 2.5). Possono essere riprodotti a patto di citarne l’autore e la fonte originaria, di non modificarne i contenuti e di non usarli per fini commerciali. La citazione di estratti è comunque sempre autorizzata, nei limiti previsti dalla legge.

 



The works by «Diacronie. Studi di Storia Contemporanea» are published under a Creative Commons Licence (CC BY-NC-ND 2.5). They can be distributed on the condition that you attribute the work to the author and licensor, you do not modify the original contents and you do not use them for commercial purposes. The quotation of excerpts however is always allowed, in accordance with the law.

Inizio pagina
  • Revues.org